Organizza snippet di codice e docset con Dash

Snippet Repo In un precedente articolo ti ho parlato di Bisquits, il social network per sviluppatori tramite cui puoi creare, […]
Organizza snippet di codice e docset con Dash

Snippet Repo

In un precedente articolo ti ho parlato di Bisquits, il social network per sviluppatori tramite cui puoi creare, cercare e salvare snippet di codici nella tua libreria personale. Oggi invece ho provato “Dash” un’app per MacOSx di Bogdan Popescu davvero ben fatta e voglio condividerla con te.

Le principali features:

  • Puoi organizzare gli snippet di codice che riutilizzi più spesso.
  • Dispone di piu di 80 sintassi per l’highlighting del codice.
  • Puoi creare ed editare i “placeholder” con i valori reali prima di incollare gli snippet nel tuo IDE.
  • Puoi sincronizzare la tua libreria di codici su dropbox.
  • Puoi organizzare e consultare al volo tutte le documentazioni di cui hai bisogno mentre sviluppi, oppure, puoi crearne una da solo da zero.

Snippet di Codice

Crearne uno è davvero semplicissimo. A sinitra cliccando sull’icona – {} – è possibile gestire l’archivio degli snippet. Puoi scegliere tramite un menu a tendina sulla destra, tra più di 80 linguaggi di programmazione cosi da avere codici ben strutturati e organizzati. Una volta che hai finito di scriverlo, puoi anche taggarlo cosi da ritrovarlo tramite la search. Tutta la libreria di snippet è racchiusa in un unico file.dash, che può essere salvato (dal menu delle preferenze/Snippet) nella propria cartella di dropbox o di qualsiasi altro sistema di cloud, cosi da poterla riaprire su qualsiasi macchina su cui si sta lavorando.

Schermata 2012-12-05 alle 20.25.09

Un aspetto interessante nella creazione di uno snippet è la possibilità di inserire all’interno del codice i placeholder, semplici segnaposto per renderlo “dinamico” identificati da una particolare sintassi, io ho scelto questa |PLACEHOLDER|, ma è possibile modificarla tra le preferenze degli snippet. In fase di utilizzo (pulsante “USE” in fondo), comparirà una piccola modale per sostituire tali placeholder con valori reali; Hai finito? Premi invio e verrà copiato in automatico. Dovrai solo incollarlo nel progetto a cui si sta lavorando e il gioco è fatto:

Documentazioni

Con Dash è possibile avere accesso a tutta una serie di “Docset”, scaricandoli direttamente dall’app stessa tramite il pannello preferenze/Download. Una volta scaricato il docset dalla lista che ci viene proposta (possiamo anche inserire un url per aggiungerne una personale), comparirà in automatico nell’elenco docset, accessibile cliccando sull’icona del libro. Nel successivo screen sono presenti i Doc che di solito utilizzo, tutti raccolti ed organizzati pronti all’uso. Puoi anche periodicamente cercare se ci sono aggiornamenti, Dash penserà a riscaricarti l’intero doc aggiornato.

La search di Dash cercherà sia tra gli snippet che all’interno dei doc dandoti risultati precisi cosi che tu possa accedere facilmente a quello che cerchi. Non trovi quello che cerchi? Dash ti propone in automatico di cercare su google o stack overflow.

Conclusioni

Spero di averti dato qualche buono spunto per proseguire nell’analisi da solo. La versione che ho utilizzato è (per il momento) gratis ma credo che la acquisterò per sostenere l’ottimo lavoro di questo sviluppatore. Spero ti sia piaciuta. Per discuterne insieme come al solito, puoi usare i commenti o la fanpage!

Search
Tags
Seleziona rubrica
Seleziona rubrica
Codice Github